TOP

Pane di semola alla ricotta di bufala



Pane di semola alla ricotta di bufala

Il Pane di semola alla ricotta di bufala è un impasto reso particolarmente morbido e saporito dall’utilizzo della ricotta di bufala. Nel caso in cui riusciate a procurarvi del siero, non buttatelo ma utilizzatelo sostituendolo all’acqua e diminuendo la dose di sale (oltre ad aggiungere sapore, è ricco di fermenti lattici, che migliorano la lievitazione ).

Ingredienti del Pane di semola alla ricotta di bufala

1kg di semola
300g di farina di grano duro
600ml di acqua

35g di sale sciolto in un po’ dell”acqua
25g  di lievito di birra
600g di ricotta di bufala
1 cucchiaino di miele millefiori

Procedimento

Lavorazione a mano: si versano le farine sulla spianatoia “a fontana” (creando cioè un vuoto sulla sommità dove aggiungere gli altri ingredienti). Si aggiungono quindi il latte, metà dell’acqua, la ricotta,  il lievito sbriciolato, il miele, lo zucchero e il sale. Questi ultimi, meglio aggiungerli dopo averli disciolti – separatamente – nell’acqua residua che, quindi, va aggiunta in due tempi. Metà, dopo avervi disciolto lo zucchero e l’altra metà dopo avervi disciolto il sale. Si impasta vigorosamente per una quindicina di minuti almeno e poi, in modo che sia bello morbido.

Lavorazione a macchina: si mettono le farine nella ciotola della planetaria e si aggiunge il lievito sbriciolato e metà dell’acqua. Si avvia quindi la macchina a bassa velocità e si aggiungono la ricotta, il miele, il sale e zucchero come nell’impasto a mano, dopo averli idratati  Si lavora a velocità non elevata per una decina di minuti fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti

 

Mettere a lievitare per circa 3 ore, sotto un ciotolone rovesciato a campana (in modo che l’impasto non secchi)  facendo – ad intervalli di un’ora – due giri di pieghe a tre.

Tagliare quindi e formare il pane nella forma desiderata (io ho formato dei semplici panini di 200 gr circa, su cui ho fatto un taglio a croce) e riporre a lievitare per un’altra ora circa.

Cuocere in forno statico, su pietra refrattaria,   per circa 3 quarti d’ora a 170-180°C.

Pane di semola alla ricotta di bufala

Pane di semola alla ricotta di bufala

Allora, vi è piaciuto quello che abbiamo scritto? Se sì, condividetelo nei vostri social… ci renderete felici!
E se avete bisogno di aiuto, ricordatevi che la pagina Facebook Scatti Golosi e Gennarino.org è a vostra disposizione: scriveteci un messaggio nella pagina e vi aiuteremo prima possibile!
Grazie a tutti!

«

»