TOP

La ricetta dei mostaccioli ripieni



Questa ricetta dei mostaccioli ripieni è di Tina, che ce li racconta così: “Non conosco l’origine della ricetta, mi è stata regalata da un’amica. A Natale, oltre gli struffoli, faccio sempre i mustaccioli. Non amo quelli semplici, preferisco farcirli, di solito con marmellata di amarene o albicocche. Quest’anno, invece, ho pensato di usare fichi secchi, mandorle e uvetta passa.”

La ricetta dei mostaccioli ripieni

LA RICETTA DEI MOSTACCIOLI RIPIENI

Ingredienti impasto
250gr mandorle pelate
250gr farina 00
150gr zucchero
100gr acqua
25gr cacao amaro
½ bustina di lievito
3 chiodi di garofano polverizzati
1 stecca di cannella polverizzata
1 pizzico di noce moscata
1 bicchierino di cointreau o strega
buccia grattugiata di un’arancia
buccia grattugiata di un limone

Ingredienti e procedimento farcitura:
Unire 6 fichi secchi triturati, 40gr uva sultanina triturata, 30gr mandorle ridotte in pezzi.

Glassa:
Per la glassa ho seguito le indicazioni relative a quella dei mostaccioli abruzzesi prese dal sito

Di solito glassavo con semplice cioccolata fondente sciolta a bagnomaria (250gr).

Procedimento Impasto:
Trasformare in farina i 250gr di mandorle pelate (mi raccomando, le mandorle non devono assolutamente essere passate in forno, l’impasto perderebbe di sofficità e scioglievolezza). Unire tutti gli ingredienti e fare riposare per circa ¼ d’ora, ne uscirà un impasto piuttosto granuloso e difficile da maneggiare perché non elastico e alquanto appiccicoso. Stenderlo aiutandosi con un poco di farina e con un coppapasta formare dei tondini sui quali andrete ad adagiare la farcitura

Mostaccioli, mustaccioli, ripieni

Sovrapporre un secondo dischetto di pasta cercando di sigillarlo bene sui bordi facendo pressione con le mani. Comunque si salda facilmente data la consistenza umidiccia dell’impasto. Chiudere così il mustacciolo

Mostaccioli, mustaccioli, ripieni

Porre in forno statico sopra e sotto per 15 minuti a 180°. Non si vede bene, ma nella foto immediatamente sopra, il mustacciolo di dietro è cotto.

Una volta raffreddati glassare.

La ricetta dei mostaccioli ripieni

Qui, la discussione nel forum. Dove, qualora ne abbiate bisogno, potete anche chiedere aiuto.Allora, vi è piaciuto quello che abbiamo scritto? Se sì, condividetelo nei vostri social… ci renderete felici!
E se avete bisogno di aiuto, ricordatevi che la pagina Facebook Scatti Golosi e Gennarino.org è a vostra disposizione: scriveteci un messaggio nella pagina e vi aiuteremo prima possibile!
Grazie a tutti!

«

»