Pasta sfoglia

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Pasta sfoglia

Messaggioda FrancescaSpalluto » 24/02/2006, 0:52

Ragazzi, ho fatto i compiti. Questa e' la sfoglia classica, non quella dei cornetti, eh!

Siete pronti?

Ingredienti:
Per il panetto esterno (detrempe)
250 g di farina 00
50 g di burro fuso
3 g di sale
150 g di acqua fresca

Panetto di burro (beurrage)
175 di burro freddo

Iniziamo con i detrempe, l'esterno.
In una ciotola faccio la fontana con la farina e il sale setacciati. Aggiungo l'acqua al centro, tenetela un po' piu' scarsa, 140 g bastano pure


Immagine


Si fa un po' di pastellina con l'acqua e la farina e si aggiungono i 50 g di burro fuso e raffreddato

Immagine

Si lavora molto velocemente, amalgamato al minimo. Si ottiene un impasto piu' morbido della brise', si fa una specie di quadrato e si pratica una croce. A riposo in frigo per mezz'ora.

Immagine

Trascorsa la mezz'ora, si prende il burro e di mette a dadi grossi tra due fogli di pellicola

Immagine

si inizia a battere col mattarello, se la pellicola si rompe, non importa, puo' essere necessario piegare il panettino a meta' un paio di volte perche' si ammorbidisca uniformemente. Non ci devono essere pezzoni solidi. Dargli una forma quadrata/rettangolare

Immagine

Prendere l'impasto e toccarlo. Burro e impasto devono avere la stessa consistenza, guardare il ditino, prego. In ogni caso FREDDI devono essere

Immagine

Infarinare il tavolo. Qui una noticina, magari lo sapete, pero' lo dico lo stesso, quando si sparge la farina, non si butta dall'alto ma di lato, avete presente il movimento per gettare i semi? Cosi' c'e' un velo di farina ovunque.

Dicevo: prendere il panetto e stendere, dove sono state fatte le incisioni in modo da avere una specie di croce.
Immagine

Al centro deve formarsi un rettangolo, non bisogna abbassarlo, perche’, su questo dobbiamo appoggiare il rettangolo di burro, devono essere piu’ o meno della stessa dimensione, poi copriamo il burro con le quattro braccia della croce: in pratica il burro deve essere imprigionato in uno stesso spessore di pasta sopra

Immagine

Sempre muniti di pennellino, eliminare la farina in eccesso

Immagine

E voila'

Immagine


si parte!!!!!!!
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

I e II giro

Messaggioda FrancescaSpalluto » 24/02/2006, 1:13

Con il mattarello, pressate un po' il panetto, in verticale al centro a sinistra e a destra. Qui ci sono andata troppo pesante, andate con manina un po' piu' leggera, senza formare qui brutti solconi che ho fatto io :?


Immagine


Date anche un po' di pressatine in orizzontale: al centro, in alto e in basso.
A questo punto si puo' iniziare a stendere! Si parte sempre dal centro andando a nord e a sud, esercitando ugual pressione.
Se la sfoglia non cammina, avete bisogno di un po di farina sotto.

Immagine

E' importante cercare di tenere la sfoglia nella forma piu' regolare possibile, piuttosto squadrata.
Per questa quantita', la lunghezza ottimale e' sui 56 cm

Immagine

A questo punto, per il primo giro, la sfoglia si puo' chiudere in tre o in quattro. Io ho chiuso a quattro

Portare i due lati corti al centro

Immagine

e ribaltare una meta' sull'altra. In pratica si hanno 4 sfoglie

Immagine

Immagine

L'apertura si tiene a destra, o comunque, sempre dalla stessa parte


Immagine

Come prima si abbassa un po' la sfoglia premendo leggermente col mattarello in verticale: centro, lati. In orizzontale: centro, nord e sud.
Si comincia a stendere fino alla stessa lunghezza

Immagine

Adesso dividiamo in tre. Portiamo un lato corto a un terzo della lunghezza

Immagine


E copriamo portando sopra l'altro lato corto. Non piu' 4 strati ma 3

Immagine

Abbiamo fatto i nostri primi 2 giri!!! Mettete 2 ditate sulla pasta

Immagine



Non male, vero? Adesso coprite mettete in frigo almeno mezz'ora e andate a lavarvi i capelli, a leggervi un libro





:grin:
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Giro III e IV

Messaggioda FrancescaSpalluto » 24/02/2006, 1:25

Adesso comincia ad essere noioso, peche' non cambia niente!!! Si stende

Immagine

Piegare in 3
Immagine


rimettere al solito con l'apertura a destra.

E riabbassare

In verticale (qui ci sono andata piu' delicata :grin: )

Immagine

Immagine

Immagine

Abbassare in orizzontale e stendere
Se vedete che non cammina e che dovete aggiungere farina, non alzate con le mani ma usate il mattarello

Immagine

consueta spennalatina per togliere la farina di troppo e ripiegare in tre

Immagine

e abbiamo fatto: 4 giri!!!!!!!!!!!


aImmagine

Rimettete in frigo per almeno mezz'ora
Ultima modifica di FrancescaSpalluto il 24/02/2006, 12:04, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Giro V e VI

Messaggioda FrancescaSpalluto » 24/02/2006, 1:35

Abbiamo quasi finito. Certo che dipende da cosa volete fare, a volte puo' anche bastare fermarsi qui.

In ogni caso non cambia molto da quello che abbiamo visto fin'ora.
Panetto di fronte, apertura a destra, si abbassa un po' in verticale e orizzontale e si stende. Quando stendete, passate la mano sulla superficie: DEVE ESSERE OMOGENEO, SOTTO IL PALMO I BOZZI SI SENTONO!
E ATTENZIONE AGLI ANGOLI, PIU' OMOGENEO E', PIU' OMOGENEO CUOCE E GONFIA.

Stendiamo

Immagine



Ecco qui, ripiegato in tre, apertura a destra pronto per l'ultimo giro

Immagine

Un'altra volta appiattire, stendere e piegare in tre

Immagine

Immagine

E adesso ci siamo meritati di affondare le 6 ditina nella sfoglia


:grin: :grin: :grin: :grin:

Immagine
Ultima modifica di FrancescaSpalluto il 24/02/2006, 12:13, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Messaggioda Rossella » 24/02/2006, 9:04

Francesca sei grande!!!
Ho per questa bellissima pagina,e per il lavoro che ci hai regalato,quasi un senso "reverenziale" sono INCANTATA,prometto che al mio rientro dedicherò un pomeriggio provandoci seriamente,mannaggia,devo devo devo,e con voi sono sicura che ci riuscirò!!!
GRAZIE! :eek:
p.s..

Questo thread lo lascio qui solo per poco
Rossella
 

Messaggioda bobi » 24/02/2006, 9:30

Davvero Francesca, un reportage minuzioso.... :o
Mi viene tanta voglia di provarci anch'io.... :shock:
GRAZIE!
bobi
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2004, 14:09
Località: Milano

Messaggioda pols » 24/02/2006, 9:44

bello bello bello BRAVA :D :D un lavorone, con istruzioni così, potrei lanciarmi ! Grazie Francesca :grin:
pols
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 22/11/2005, 15:46

Messaggioda falco » 24/02/2006, 9:44

:cool:
Così grazie a te è la volta buona che ci provo anch'io, sei stata molto chiara, volevo chiederti però solo una cosa, siccome non riesco a visualizzare un paio di foto, in tutto sono sei giri, uno a quattro e poi gli altri tutti a tre, ho capito bene?
Grazie,
Mary
falco
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 09/02/2006, 10:42

Messaggioda pols » 24/02/2006, 9:47

.... maaa.... non si vedono due foto, che succede :smile:
pols
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 22/11/2005, 15:46

Messaggioda TeresaDeMasi » 24/02/2006, 10:16

Rossella ha scritto: Francesca sei grande!!!


Io mi complimento e ringrazio quando mi sono ripresa dallo shock... che lavorone!!!! Efficacissimo!!! :smile:
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Franz » 24/02/2006, 10:21

Francesca, help, nel tuo terzo post la 4 e la 5 immagine non riesco a vederle ( succede solo a me?) puoi controllare? Grazie questo lo copio incollo e provo!
Solo un a domanda .. per quale motivo tu il secondo impasto lo fai solo di burro e non di farina e burro? Grazie
"bastardo: cane generato da due razze diverse ...oooops
essere ignobile di razza umana che abbandona gli animali"
Per ogni cucciolo comprato, un animale muore solo e abbandonato, non comprare animali, adottali dai rifugi. grazie
Avatar utente
Franz
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 21/02/2005, 11:47
Località: Trento

Messaggioda Torquemada » 24/02/2006, 10:38

Queridisima Francesca, con esta gran interpretación usted gozará siempre en inmunidad diplomática
Avatar utente
Torquemada
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/11/2004, 9:19
Località: Tribunales de la General y Suprema Inquisición

Messaggioda Franz » 24/02/2006, 10:46

Immagine
questa va ruotata?
Grazie
"bastardo: cane generato da due razze diverse ...oooops
essere ignobile di razza umana che abbandona gli animali"
Per ogni cucciolo comprato, un animale muore solo e abbandonato, non comprare animali, adottali dai rifugi. grazie
Avatar utente
Franz
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 21/02/2005, 11:47
Località: Trento

Re: Pasta sfoglia

Messaggioda Glutine » 24/02/2006, 10:56

Francesca Spalluto ha scritto:Ragazzi, ho fatto i compiti. Questa e' la sfoglia classica, non quella dei cornetti, eh!


grazie tante francesca!
Non ne so molto di pasta sfoglia e delle sue varianti.
Quindi ti porrei due domande.
Io il panetto l'ho sempre fatto di sola farina e acqua.
perche' qui ci va anche il burro fuso?
E l'impasto dei cornetti in cosa e' differente?
Avatar utente
Glutine
 
Messaggi: 2051
Iscritto il: 12/02/2005, 14:52
Località: Bologna

Re: Pasta sfoglia

Messaggioda Rossella » 24/02/2006, 10:59

--- Glutine --- ha scritto:
Io il panetto l'ho sempre fatto di sola farina e acqua.

e sarebbe? :grin:
quando ti metti al lavoro,io sto aspettando,pazientemente,e non dimentico 8-) :eek:
Rossella
 

Prossimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code