Cialda dei cannoli siciliani

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Cialda dei cannoli siciliani

Messaggioda Sebastiano » 11/05/2019, 11:20

Ciao raga, mi sono appena iscritto perchè ho visto questa discussione viewtopic.php?f=12&t=9158 e quindi vorrei riaprire la vecchia discussione per un mio pallino ""la riuscita di una cialda perfetta"" :D
Ho provato diverse ricette trovate sia nei libri di cucina che nei forum preposti, con tutte le versioni ho questo problema la cialda appena immersa nell'olio a 170° si gofia a dismisura diventando un cuscinetto e moltissimi si aprono. Poi ho trovato qualche ricetta dove indicavano una cialda sottilissima quasi trasparente, e cosi debbo dire che mi son venuti discretamente l'unico inconveniente e che sono friabilissimi, se non si fa attenzione nello riempire si rompono nelle mani, per il gusto sono buonissimi. A questo punto mi è venuto un sospetto, io uso la sfogliatrice, prima manuale adesso elettrica della Kenwood e tiro la sfoglia al massimo punto 9 perchè se la faccio a 8 si gonfiano, ora il sospetto di prima non è che tirando la sfoglia cosi tanto nei primi punti ripiegata su se stessa alla fine diventa come la pasta sfoglia per cui se più spessa appena si butta nell' olio caldo si gonfia? Che ne dite non sarebbe il caso di fare solamente due o al massimo tre pieghe iniziali e poi stirarla solamente? Oppure come ho letto nel post linkato sopra, la farina bianca di grano duro potrebbe dare il risultato sperato? Lo spessore della cialda troppo sottile perde in robustezza della cialda?
Spero di essere stato chiaro nell'esprimere il concetto e spero tantissimo se riesco ad avere delle risposte per la soluzione del caso.
Scusate la lungaggine.
questa e la ricetta che uso adesso:
150 g farina 00 Conad
30 g zucchero
5 g cacao amaro
30 g strutto morbido
1 uovo (appena sbattuto ne uso metà per lìimpasto e l'altro per la giunzione delle cialde)
60 g marsala secco
10 g aceto di vino bianco
1 pizzico di sale

Grazie in anticipo :) :grin:
Sebastiano
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/05/2019, 9:59

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code