Gelatina per lucidare

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 04/07/2004, 21:12

ciccioformaggio ha scritto:
admin ha scritto:Vaabbuo', ma siamo sempre li': che e' sta pectina NH?

Avra' dei legami chimic diversi rispetto alla pectina.
E poi, q uella di gic, come ti sembra? :)


Quella di gic cosa?


La gelatina. La torta e' quella di f ragole, in questo thread. La gelatina, eccola:
Preparare il terzo strato di gelatina con 80 ml di sciroppo di fragole e 2 gr di colla di pesce (1 foglio). Far raffreddare fino a 22°C e versare sulla torta. Far raffreddare completamente in freezer per due ore.
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda ciccioformaggio » 05/07/2004, 18:49

admin ha scritto:La gelatina. La torta e' quella di f ragole, in questo thread. La gelatina, eccola:
Preparare il terzo strato di gelatina con 80 ml di sciroppo di fragole e 2 gr di colla di pesce (1 foglio). Far raffreddare fino a 22°C e versare sulla torta. Far raffreddare completamente in freezer per due ore.

Questa non ha nulla a che fare con la gelatina per dolci.
Questa, dopo che l'hai raffreddata diventa elastica, gommosa e un corpo unico, la gelatina per dolci e' l'opposto (almeno dovrebbe esserlo).
Pero', se non hai alternative vai avanti lo stesso, abbi solo cura fi fare uno strato molto sottile, quindi gelatina molto fluida (io metterei meno di mezzo foglio di colla di pesce) magari calda o quantomeno tiepida.
Ciccioformaggio
ciccioformaggio
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 12/05/2002, 19:44
Località: Salerno

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 05/07/2004, 18:55

ciccioformaggio ha scritto:
admin ha scritto:
Questa non ha nulla a che fare con la gelatina per dolci.
Questa, dopo che l'hai raffreddata diventa elastica, gommosa e un corpo unico, la gelatina per dolci e' l'opposto (almeno dovrebbe esserlo).
Pero', se non hai alternative vai avanti lo stesso, abbi solo cura fi fare uno strato molto sottile, quindi gelatina molto fluida (io metterei meno di mezzo foglio di colla di pesce) magari calda o quantomeno tiepida.


Ho capito. Rimane sempre il problema di dove trovare quella pectina particolare... una povera emigrante, lontana da un laboratorio di pasticceria *a caso* nella sua citta' natale, pronto da saccheggiare... come cappero fa? :-(
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda ciccioformaggio » 05/07/2004, 19:19

admin ha scritto:Ho capito. Rimane sempre il problema di dove trovare quella pectina particolare... una povera emigrante, lontana da un laboratorio di pasticceria *a caso* nella sua citta' natale, pronto da saccheggiare... come cappero fa? :-(

Preparato per gelatina per dolci "cameo", oppure quella di gic.
La pectina NH si trova in confezioni da 1kg e non e' di facile reperibilita'. Non sono molti quelli che la usano.
Ciccioformaggio
ciccioformaggio
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 12/05/2002, 19:44
Località: Salerno

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 05/07/2004, 20:59

ciccioformaggio ha scritto:
admin ha scritto:Ho capito. Rimane sempre il problema di dove trovare quella pectina particolare... una povera emigrante, lontana da un laboratorio di pasticceria *a caso* nella sua citta' natale, pronto da saccheggiare... come cappero fa? :-(

Preparato per gelatina per dolci "cameo", oppure quella di gic.
La pectina NH si trova in confezioni da 1kg e non e' di facile reperibilita'. Non sono molti quelli che la usano.


Quindi, nel caso di questa ricetta:
pectina nh gr 7, zucchero gr 60, succo di arancia 375 gr, acido citrico o succo di limone 7 gr, graan marnier 45 gr.

Uso sette grammi di schifezza cameo...? :) [/b]
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda athena » 06/07/2004, 9:04

admin ha scritto:Uso sette grammi di schifezza cameo...? :) [/b]

L'altro giorno, che passavo al super sono andata a leggere gli ingredienti (che ora proprio non ricordo), ma non mi sembravano così terribili, tutto sommato.
C'era amido, mi sembra farina di carruba, e forse un acidificante, che non ricordo se era un tartrato o simile.
Forse a volte siamo un po' troppo esagerati nel giudicare gli alimenti confezionati. :oops:
Avatar utente
athena
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 05/04/2004, 12:31
Località: Trieste

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda Gic » 06/07/2004, 9:10

athena ha scritto:Forse a volte siamo un po' troppo esagerati nel giudicare gli alimenti confezionati. :oops:

Io, in effetti, il Tortagel della Cameo l'ho provato; un appunto che gli si può fare è che non sa assolutamente di niente... ma per il resto assolve al suo compito.
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda ciccioformaggio » 06/07/2004, 13:08

admin ha scritto:Quindi, nel caso di questa ricetta:
pectina nh gr 7, zucchero gr 60, succo di arancia 375 gr, acido citrico o succo di limone 7 gr, graan marnier 45 gr.

Uso sette grammi di schifezza cameo...? :) [/b]


No, devi seguire le istruzioni che trovi sulla confezione e che non conosco.

Sopravviverai, bevi acqua all'atrazina, respiri aria mefitica, compri i cibi al supermercato e ti vuoi preoccupare per qualche grammo di addensante? :D
Ciccioformaggio
ciccioformaggio
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 12/05/2002, 19:44
Località: Salerno

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 06/07/2004, 14:22

ciccioformaggio ha scritto:
Uso sette grammi di schifezza cameo...? :) [/b]




No, devi seguire le istruzioni che trovi sulla confezione e che non conosco.


A me sta cosa inizia a sembrare un enigma sfingesco... non ci sto a capi piu' niente... :-(
Come faccio a fare la tua ricetta seguendo quella che c'e' sulla busta? 8O

Sopravviverai, bevi acqua all'atrazina, respiri aria mefitica, compri i cibi al supermercato e ti vuoi preoccupare per qualche grammo di addensante? :D


L'erba cattiva, si sa.... :lol:
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda ciccioformaggio » 06/07/2004, 21:53

admin ha scritto:A me sta cosa inizia a sembrare un enigma sfingesco... non ci sto a capi piu' niente... :-(
Come faccio a fare la tua ricetta seguendo quella che c'e' sulla busta? 8O


Ma il prodotto della cameo non serve per preparare la gelatina?
Come si chiama?
Ciccioformaggio
ciccioformaggio
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 12/05/2002, 19:44
Località: Salerno

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 06/07/2004, 22:02

ciccioformaggio ha scritto:
admin ha scritto:A me sta cosa inizia a sembrare un enigma sfingesco... non ci sto a capi piu' niente... :-(
Come faccio a fare la tua ricetta seguendo quella che c'e' sulla busta? 8O


Ma il prodotto della cameo non serve per preparare la gelatina?
Come si chiama?


Allora, l eggo le istruzioni e scopro che ogni busta serve a preparare 300 gr circa di gelatina. Preparata questa, come procedo? :-(
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda Gic » 07/07/2004, 7:53

admin ha scritto:Allora, l eggo le istruzioni e scopro che ogni busta serve a preparare 300 gr circa di gelatina. Preparata questa, come procedo? :-(

Teresa, sei entrata in confusione. Una volta che ti sei preparata la gelatina Cameo (Tortagel) hai solo da stenderla sulla frutta... non pensare di poter eseguire altre ricette di gelatina (quella postata da Ciccio, dico...)
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Re: Gelatina per lucidare

Messaggioda TeresaDeMasi » 07/07/2004, 13:09

Gic ha scritto:
admin ha scritto:Allora, l eggo le istruzioni e scopro che ogni busta serve a preparare 300 gr circa di gelatina. Preparata questa, come procedo? :-(

Teresa, sei entrata in confusione. Una volta che ti sei preparata la gelatina Cameo (Tortagel) hai solo da stenderla sulla frutta... non pensare di poter eseguire altre ricette di gelatina (quella postata da Ciccio, dico...)


Appunto. Ma la gelatina cameo, fatta cosi', FA SCHIFO. Provare per credere... :)
Diverso e' se posso usarla come base: per esempio, mi dice di aggiungere al contenuto di una busta 250 gr di acqua, se io aggiungessi sciroppo di frutta, succo di arancia o quello che ti pare... verrebbe gia' meglio, non credi? Secondo me ci deve essere un modo per farne venir fuori qualcosa di decente... :-(
Per esempioi, torno alla ricetta all'origine del thread:

100 gr di gelatina per lucidare
40 gr confettura di albicocca, passta
15 gr di glucosio
mezzo cucchiaino di succo di limone

Se io faccio la gelatina, ne peso cento grammi e procedo come da ricetta... che ne dite?
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24482
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Precedente

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti