Pagina 3 di 14

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 2:05
da pasticca
ho provato a fare questa splendida torta che adesso è in freezer in attesa di essere mangiata. Non ho capito però quanto tempo prima devo toglierla :shock:
grazie in particolar modo per la spiegazione così dettagliata della ricetta. E' la prima volta che faccio una torta così ed è sembrato "quasi" facile!

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 10:08
da claudia
Ciao Irene, un'ora prima è più che sufficiente. :)

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 12:36
da Primavera
E' già sorto il primo problema: non ho trovato stampi da 20 cm...

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 12:39
da claudia
Primavera ha scritto:E' già sorto il primo problema: non ho trovato stampi da 20 cm...


Cavolo, abitassi qui vicino ti direi di passare a prenderli ...
E se utilizzi quelli usa e getta? Dovrebbero essere da 20 se non ricordo male.

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 12:49
da Federica79
Io ho usato sempre lo stesso stampo, un cerchio regolabile; però fai conto però che ho fatto tutto in giorni diversi.
Per cui ho fatto prima il cremoso e messo in freezer, il giorno dopo ho fatto il croccante di riso: il cremoso era ormai congelato per cui ho potuto togliere il cerchio senza che si sformasse, e l'ho usato per il croccante e messo in freezer. L'ultimo giorno ho tolto il cerchio dal croccante e variando la misura da 20 a 22 cm l'ho usato prima per cuocere il biscotto e poi per assemblare il tutto.
Però facendo tutto in gironata, il mio metodo non credo funzioni! :no:

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 16:09
da Primavera
Grazie dei consigli, ho pensato anch'io di fare così, utilizzando il cerchio regolabile.
quanto tempo sta in freezer senza rovinarsi, secondo voi? Se la preparo questo fine settimana, la posso portare a destinazione venerdì?

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 16:33
da Primavera
Ho cominciato a preparare il pralinato alla nocciola, ma qui è sorto il solito problema: quando faccio il caramello, prima si scioglie lo zucchero, poi, dopo un po' , ma prima che diventi bruno, si cristallizza tutto: oggi ho aspettato ancora un po' alzando la fiamma, si è sciolto di nuovo, ma si è scurito subito troppo.
Secondo voi come mai? Ho letto un po' di topic sull'argomento, ma sembra che la cosa sia misteriosa...
Ora dovrei provare a caramellizzare le noci e non vorrei che succedesse di nuovo....

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 17:34
da claudia
Primavera ha scritto:Ho cominciato a preparare il pralinato alla nocciola, ma qui è sorto il solito problema: quando faccio il caramello, prima si scioglie lo zucchero, poi, dopo un po' , ma prima che diventi bruno, si cristallizza tutto:


Era successo anche a Paoletta qualcosa di analogo. Non alzare la fiamma ed attendi paziente, dovrebbe funzionare.

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 21:31
da Primavera
Con le noci è andata meglio....
Ma cos'è quella polverina che ricopre il dolce? Cacao o caffè?

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 22:01
da Adriano
Primavera ha scritto:Ho cominciato a preparare il pralinato alla nocciola, ma qui è sorto il solito problema: quando faccio il caramello, prima si scioglie lo zucchero, poi, dopo un po' , ma prima che diventi bruno, si cristallizza tutto: oggi ho aspettato ancora un po' alzando la fiamma, si è sciolto di nuovo, ma si è scurito subito troppo.
Secondo voi come mai? Ho letto un po' di topic sull'argomento, ma sembra che la cosa sia misteriosa...
Ora dovrei provare a caramellizzare le noci e non vorrei che succedesse di nuovo....


se parti da zucchero inumidito, e non lo tocchi per tutta la cottura, non succede. Giusto quando comiucia a caramellare puoi scuotere leggermente il pentolino per uniformare.

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 22:31
da paoletta
Adriano ha scritto:
se parti da zucchero inumidito, e non lo tocchi per tutta la cottura, non succede. Giusto quando comiucia a caramellare puoi scuotere leggermente il pentolino per uniformare.


Scusate l'intromissione... Adriano, vale anche per il croccante? Perchè mi successe la stessa cosa ma c'era anche acqua :shock:

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 22:38
da Primavera
Adriano ha scritto:
se parti da zucchero inumidito, e non lo tocchi per tutta la cottura, non succede. Giusto quando comiucia a caramellare puoi scuotere leggermente il pentolino per uniformare.


Così ho fatto, ma è successo.

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 06/12/2008, 22:46
da Dony
Quando mio figlio frequentava la scuola di pasticceria gli insegnarono a usare zucchero in granella per fare il caramello, non so il perchè, io l'ho fatto ancora e ha funzionato. :)

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 07/12/2008, 1:17
da claudia
Primavera ha scritto:Ma cos'è quella polverina che ricopre il dolce? Cacao o caffè?


Caffé.

Re: Grenoble di Paco Torreblanca

MessaggioInviato: 07/12/2008, 9:50
da Adriano
Primavera ha scritto:
Adriano ha scritto:
se parti da zucchero inumidito, e non lo tocchi per tutta la cottura, non succede. Giusto quando comiucia a caramellare puoi scuotere leggermente il pentolino per uniformare.


Così ho fatto, ma è successo.


hai messo prima l'acqua e poi lo zucchero?