Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

meringhe!

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: meringhe!

Messaggioda marite » 19/04/2008, 18:43

SteO153 ha scritto:Non so aiutarti, io ho usato solo zucchero a velo.


Si, ma in quantità maggiore. Forse lo zucchero a velo le rende ancora piu' leggere e delicate, per cui non era il caso che io lo usassi, visto che già avevo ridotto di molto la quantità...
Infatti i dischi si sono rotti....devo rifarli. Sono leggerissimi e moooolto delicati.
Maritè
Avatar utente
marite
 
Messaggi: 764
Iscritto il: 14/02/2006, 19:07
Località: Lugano - Napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: meringhe!

Messaggioda Barbara66 » 26/05/2008, 14:26

Dopo avervi letto e riletto.. alla fine ho provato anche io!
Immagine
La ricetta è quella (riproporziata) di Giovanni Pina comparsa sul mensile Dolcesalato, cui ho aggiunto (grazie chimico!) alcune gocce di succo di limone.
zucchero semolato 158g - zucchero semolato 30g - albume 58g - alcune gocce di succo di limone
Montati totalmente gli albumi, aggiunto il 1° zucchero in tre volte con la planetaria; aggiunto il limone. Tolte le fruste, aggiunto a mano il 2° zucchero semolato (ho usato zefiro). Formate e cotte in forno elettrico (non ventilato) a 90°C circa.. :) per poco meno di due ore.
Barbara
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Barbara66
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/05/2004, 11:17

Re: meringhe!

Messaggioda TeresaDeMasi » 26/05/2008, 15:27

Barbara66 ha scritto:Dop
La ricetta è quella (riproporziata) di Giovanni Pina comparsa sul mensile Dolcesalato, cui ho aggiunto (grazie chimico!) alcune gocce di succo di limone.
zucchero semolato 158g - zucchero semolato 30g - albume 58g - alcune gocce di succo di limone
Montati totalmente gli albumi, aggiunto il 1° zucchero in tre volte con la planetaria; aggiunto il limone. Tolte le fruste, aggiunto a mano il 2° zucchero semolato (ho usato zefiro). Formate e cotte in forno elettrico (non ventilato) a 90°C circa.. :) per poco meno di due ore.


Da provare anche questa: dentro, com'erano? :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: meringhe!

Messaggioda Barbara66 » 26/05/2008, 16:23

TeresaGennarino ha scritto:Da provare anche questa: dentro, com'erano? :)


belle asciutte.....

Immagine
Barbara
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Barbara66
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/05/2004, 11:17

Re: meringhe!

Messaggioda claudia » 26/05/2008, 17:47

Barbara66 ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Da provare anche questa: dentro, com'erano? :)


belle asciutte.....


Ma belle in genere direi! :)
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re:

Messaggioda TeresaDeMasi » 09/12/2008, 16:23

TeresaGennarino ha scritto:

Meringa

gr 125 di albumi
gr 250 di zucchero semolato
un cucchiaino di succo di limone

Ho messo gli albumi in una ciotola, con il succo di limone e 125 gr di zucchero semolato su un bsagno maria e ho ontato con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto soffice abbastanza montato.Quindi, una volta ben tiepido, l'ho travasato nel Kenwood e ho continuato a montare aggiungendo piano altri 62.5 gr di zucchero.Una volta ottenuta una meringa ben montata, ho aggiunto a mano la restante parte (gli altri 62.5 gr) mescolando dall'alto verso il basso.

Con questo sistema la meringa non sarà candida, ma quasi color panna giallino a fine cottura in quanto lo zucchero non adeguatamente sciolto aggiunto a mano farà una sorta di effetto caramello.In compenso, sarà friabile e si scioglierà in bocca al momento della degustazione.


Ho utilizzato questa meringa per farli.
Poi con una sac à poche ho deposto dei piccoli spuntoncini di meringa cercando di sollevare man mano il beccuccio verso l’alto in modo da creare dei cilindri. Per i cappelli, è semplice.Solo dei mucchietti di meringa che ho spolverizzato di cacao.
Ho infornato a circa 100°C per 30 min o poco piu’, finchè i cappelli erano abbastanza sodi ma non ancora cotti. La base ancora morbida si appoggia sul gambo e si prosegue la cottura per un paio d’ore[/i]


Mando su per sereme, che e' troppo pigra per cercare.
Mostrando il mio risultato, che mi ha convinto in pieno. .)

Immagine
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Re:

Messaggioda sereme » 09/12/2008, 16:52

TeresaGennarino ha scritto:

Meringa
Mando su per sereme, che e' troppo pigra per cercare.
Mostrando il mio risultato, che mi ha convinto in pieno. .)

tengo un'eta' e tanti pensieri. :P ....grazie cara 8-O

Nota di admin: certo che tieni un'eta, si vede dal fatto che manco una riga hai cancellato... ci ho pensato io, comunque! :P
Ci sono carezze che aggiunte sopra un carico lo fanno vacillare
"Il peso della farfalla-Erri De Luca"
Avatar utente
sereme
 
Messaggi: 1978
Iscritto il: 20/11/2003, 14:27
Località: Romagna

Re: meringhe!

Messaggioda DolceNeve » 19/12/2008, 19:15

marite ha scritto:
SteO153 ha scritto:Non so aiutarti, io ho usato solo zucchero a velo.


Si, ma in quantità maggiore. Forse lo zucchero a velo le rende ancora piu' leggere e delicate, per cui non era il caso che io lo usassi, visto che già avevo ridotto di molto la quantità...
Infatti i dischi si sono rotti....devo rifarli. Sono leggerissimi e moooolto delicati.


Con lo zucchero a velo vengo marmoree (lucide, lisce) mentre con quello semolato vengono un pò opache... Io le faccio mettendo l'80% di zucchero a velo e rimanente 20% semolato.
Non uso il succo di limone e mi vengono comunque bianchissime, le metto in forno a 50° per 4-5 ore con un coltello per tenere aperta la porta del forno.
La cosa importante è sempre e comunque non basarsi sulla quantità di albumi ma sul peso che hanno e soprattutto a non far smontare tutto mentre si incorpora lo zucchero.

/Non so se avete già detto queste cose ma non ho letto tutti il topic 8-)
DolceNeve
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 16/11/2008, 21:19

Re: meringhe!

Messaggioda MissVanDerRohe » 04/01/2009, 0:47

DolceNeve ha scritto:Con lo zucchero a velo vengo marmoree (lucide, lisce) mentre con quello semolato vengono un pò opache... )

Di avere una grande esperienza con le meringhe non posso dirlo, perché le detesto e le evito.
Però le ho fatte oggi con lo zucchero semolato e sono lucide e lisce.
Come sempre non sono capace di fare forme decenti.
mer.JPG
mer.JPG (90.46 KiB) Osservato 13927 volte

Si capisce cos'è l'ombra che incombe come M il mostro di Düsseldorf e voleva arraffare la meringa mentre la fotografavo? :)
mer2.JPG
mer2.JPG (12.89 KiB) Osservato 13928 volte
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: meringhe!

Messaggioda ntinetta » 26/03/2011, 0:06

mi accodo qui.. per chiedere spiegazioni e placare l'urto che sto pravando! :-x

ho fatto le meringhe usando questo procedimento:

http://www.gennarino.org/meringhe.htm

le ho infornate alle 21. forno statico. temperatura a metà tra 50 e 90 (PRESUNTA 70°), il mio forno non ha una scala dettagliata. due teglie, una al secondo livello dal basso e una al 3. ho lasciato il forno leggermente aperto.

dopo 1 ore e 45 le controllo. sembrano perfette. ne prendo una dalla teglia sopra.
tende al giallino, dentro è quasi totalmente asciutta, tanto che per me la cottura potrebbe andare già bene (a me alla fine un pò morbidine piacciono anche).
decido di invertire le teglie.
ora, dopo 15 minuti quelle che ho appena spostato nella parte più alta (che all'inizio erano sotto e la cui cottura era più indietro) si stanno rompendo tutte.
perchè?

solo ora ho visto che il post era nella sezione laboratorio, va bene lo stesso se ho scritto qui?
Avatar utente
ntinetta
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 08/06/2010, 15:39

Re: meringhe!

Messaggioda bulimba » 16/06/2011, 16:21

Io ormai ci ho rinunciato..Non mi riescono..però sono brava a mangiarle...non mi batte nessuno..
bulimba
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 13/06/2011, 23:37

Precedente

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code