Pagina 4 di 5

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 15:21
da milene
ecco il risultato

Immagine
Immagine

gusto e consistenza assomigliano ai classici comprati ,non hanno la caratteristica crosticina che li ricopre di zucchero e il colore è un marrone leggermente più chiaro :)
molto buoni :sad: i pezzi morte sua nel tronchetto per natale :grin:

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 16:36
da AntonellaRagnetto
MI ricordo che la mia mamma quando li faceva ci metteva dei giorni. Infatti lasciava che la crosticina indurisse e, solo dopo, li ricopriva un'altra volta. La glassatura non è cosa rapida :-)


/comunqnue fanno una gola :sad:

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 16:53
da PMF
milene ha scritto:ecco il risultato
(SNIP)


Risultato eccellente, a mio parere.
NAturalmente solo un attento esame di laboratorio, tra le MIE papille gustative potrebbe confermare l'opinione visiva.
la "glassatura" o "crosticina" penso sia dovuta ad una maggiore concentrazione di sciroppo di zucchero, che asciugandosi produce la caratteristica velatura.
Il colore chiaro lo valuto positivamente: lo zucchero non ha caramellato.
Un pregio, rispetto ai prodotti commerciali, dovrebbe essere anche l'assenza di consrvanti. nelel etichette trovo infatti sempre voci come "anidride solforosa" o simili, come conservanti dei marron glace'.
Ribdisco pero' con forza la validita' esclusiva dell'analisi organolettica. Piu' di una volta, mi e' capitato che dopo il dodicesimo marron glace' mi rimanesse in bocca quel tipico sentore di topomorto, e lingua ispessita da formichiere malato, che deriva dai prodotti di scarsa qualita'!

Paolo

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 18:28
da milene
AntonellaRagnetto ha scritto:MI ricordo che la mia mamma quando li faceva ci metteva dei giorni. Infatti lasciava che la crosticina indurisse e, solo dopo, li ricopriva un'altra volta. La glassatura non è cosa rapida :-)


/comunqnue fanno una gola :sad:



la glassatura cosa sarebbe lo siroppo della candidatura passato sulle castagne candite più di una volta e lasciato asciugare :shock:

Risultato eccellente, a mio parere.
NAturalmente solo un attento esame di laboratorio, tra le MIE papille gustative potrebbe confermare l'opinione visiva.



cavallo goloso! tutte le scuse son buone :P :grin:

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 18:48
da lauradis
Grazie Antonella e grazie Paolo.Provo quella di Coquinaria un pò rivisitata vediamo che esce fuori.
Milene i tuoi sono venuti benissimo con quale ricetta li hai fatti?Quella del link?

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 19:01
da Adriano
AntonellaRagnetto ha scritto:MI ricordo che la mia mamma quando li faceva ci metteva dei giorni. Infatti lasciava che la crosticina indurisse e, solo dopo, li ricopriva un'altra volta. La glassatura non è cosa rapida :-)


/comunqnue fanno una gola :sad:


Quoto, credo che tu abbia fatto delle castagne giulebbate, per i marron glace ci vogliono tre/quattro giorni.

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 20:17
da AntonellaRagnetto
milene ha scritto:
la glassatura cosa sarebbe lo siroppo della candidatura passato sulle castagne candite più di una volta e lasciato asciugare :shock:




Si esatto. va passato più volte, lasciandolo indurire prima ben bene. Solo così prende l'aspetto che ti ricordavi. :)

Vedo di ritrovare la ricetta della mamma, così puoi meditarci sopra e vedere se ti torna :)

Re: marron glace

MessaggioInviato: 17/10/2008, 20:22
da lauradis
Perdonatemi.. li ho appena fatti alla fine con la ricetta del link postato da Claudia. Dopo averli bolliti li devo togliere dallo sciroppo?Oppure li lascio 24 ore nello sciroppo? Se devo toglierli poi riutilizzo lo stesso sciroppo?? Scusate ma è la prima volta e vorrei che venissero almeno mangiabili! :sad: !

Re: marron glace

MessaggioInviato: 18/10/2008, 22:38
da milene
Adriano ha scritto:
AntonellaRagnetto ha scritto:MI ricordo che la mia mamma quando li faceva ci metteva dei giorni. Infatti lasciava che la crosticina indurisse e, solo dopo, li ricopriva un'altra volta. La glassatura non è cosa rapida :-)


/comunqnue fanno una gola :sad:


Quoto, credo che tu abbia fatto delle castagne giulebbate, per i marron glace ci vogliono tre/quattro giorni.



giubellate sono allo sciroppo ?
io ho fatto la ricetta che ha postato claudia e ci ho messo 4 giorni bollite ,cotte nello sciroppo per 2 min e lì ce le ho lasciate per 4 giorni facendo prendere il bollore ogni 24 ore.
antonella ma lo sciroppo della candidatura va ristretto prima di versarlo sulle castagne :shock: a me qualche dubbio viene a pensare che quello sciroppo s'indurisca :-)

Re: marron glace

MessaggioInviato: 19/10/2008, 0:06
da lauradis
Grazie Milene. Più o meno sto seguendo quel metodo anche io.Ma non diceva 4-5 min in ebollizione? O mi sbaglio io? Appena finiti i 5 giorni (almeno per 5 volte si doveva fare sta cosa... sempre se non sbaglio) li hai passati nello zucchero a velo e fatti asciugare sulla grata? Comunque se mi vengono come quelli tuoi sarà un successone perchè ti sono venuti belli, e penso anche buoni :sad: .Non vedo l'ora.... :grin:

Re: marron glace

MessaggioInviato: 19/10/2008, 9:43
da AntonellaRagnetto
milene ha scritto:[
antonella ma lo sciroppo della candidatura va ristretto prima di versarlo sulle castagne :shock: a me qualche dubbio viene a pensare che quello sciroppo s'indurisca :-)



Scusa laura sono nelle curve per il lavoro.
La mamma scaldava lo sciroppo (ma non a bollore) e lo versava sulle castagne. Le lasciava asciugare e il giorno dopo ripeteva l'operazione. Il bianchiccio che si vede è dato dallo strato dello sciroppo di zucchero che inspessendosi per via dei ripetuti passaggi prendeva quel colore.

Vedo se oggi ce la faccio a cercare la ricetta, scusami ancora ma ho impegno grosso la prossima settimana e sono sotto....a prepararlo.

Re: marron glace

MessaggioInviato: 19/10/2008, 19:25
da milene
x laura
la prima cottura è ei 4-5 min ma poi x 3 volte si fa bollire per 2min..
lo zucchero a velo non hanno fatto tempo a vederlo.. :-? tanta fatica e se li sono pappati in 5 min.
questa setttimana li rifaccio e provo a passarli nello zucchero a velo.mi raccomando le fotine del risultato :)

Re: marron glace

MessaggioInviato: 19/10/2008, 19:31
da lauradis
Grazie Antonella ma non ti preoccupare capisco gli impegni della vita quotidiana! :grin:
Grazie Milene mi era sfuggito questo particolare!!!Altri 2 giorni e dovrebbero essere pronti!!!

Re: marron glace

MessaggioInviato: 27/10/2008, 21:38
da lauradis
Scusate il ritardo... ecco il mio risultato. La ricetta che ho usato e quella del link alla prima pagina ed è validissima, almeno a me sono piaciuti moltissimo. Hanno la crosticina fuori e dentro sono morbidissima. Unica cosa lo zucchero a velo di fuori forse rende ancora più dolce il marron e non ne ha bisogno!! Infatti li ho rifatti e alla fine ho omesso lo zucchero ma è una questione di gusti.
Marron glacè a raffreddare.jpg
Marron glacè a raffreddare.jpg (22.88 KiB) Osservato 3071 volte

Marron glacè con zucchero a velo.jpg
Marron glacè con zucchero a velo.jpg (23.16 KiB) Osservato 3071 volte

Re: marron glace

MessaggioInviato: 14/12/2008, 7:27
da Adriano
Mi ero dimenticato di postare il risultato qui
ho usato del glucosio e fatto la glassatura finale